Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

ELIAS HIRSCHL-incontro con l’autore

ELIAS HIRSCHL-incontro con l’autore

26 Marzo 2019 | 11:00 - 13:00
Roma - Università di Roma Tre (Sala Ignazio Ambrogio), Via del Valco di San Paolo 19

L’incontro, moderato dal Prof. Giovanni Sampaolo, si svolge nell’ambito della presentazione della nuova antologia che raccoglie i brani della “new wave austriaca” (De Villa), volume che verrà presentato presso il Forum Austriaco di Cultura Roma il 26 marzo 2019 alle ore 18.00.

Il giovane autore austriaco, classe 1994, leggerà un estratto dal suo romanzo „100 schwarze Nähmaschinen“ (100 macchine da cucire nere), una storia «che fa emergere problemi di autoconsapevolezza […], narrata con lucida ironia raziocinante» (Giovanni Sampaolo, Professore di Lingua e traduzione tedesca – Università Roma Tre).

Dall’introduzione del volume:

«Attirando lo sguardo su desideri mortificati, la letteratura austriaca contemporanea reagisce alle chiusure narcisistiche della nostra cultura. E lo fa spesso con il tono ironico e analitico che ha contrassegnato la tradizione letteraria austriaca. […] Ancora diverso è il tono pop, serrato ed esilarante, da slam poet, a cui Elias Hirschl, in Cento macchine da cucire nere, affida una descrizione acuta e divertita di complessi meccanismi psicologici: di annullamenti narcisistici dell’altro, di investimenti libidici autolesionisti e virtuosismi del bisticcio nevrotico.»

(Francesco Fiorentino, Professore di Letteratura tedesca – Università Roma Tre)

Qui l’estratto tradotto in italiano.

cenni biografici

Elias Hirschl

Nato nel 1994 a Vienna, scrittore, musicista e slam poet. Nel 2014 ha vinto il campionato austriaco di slam poetry, nel 2015 si è classificato terzo ai campionati europei in Estonia. Nell’aprile-maggio del 2017 ha compiuto un tour letterario-musicale col musicista Jimmy

Brainless in università, centri culturali e festival a Taiwan, in Cina e nelle Filippine. Nel 2017 il suo romanzo Hundert schwarze Nähmaschinen (Cento macchine da cucire nere) è stato dichiarato libro del mese dalla Darmstädter Jury zum Buch des Monats.

Nel 2017 e nel 2018 è stato co-autore dei testi per i lavori teatrali Swing – Dance to the right e Die wunderbare Zerstörung des Mannes (La prodigiosa distruzione dell’uomo), messi in scena dallʼAktionstheater Ensemble per la regia di Martin Gruber.