Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Giorno della Memoria

Tra Anschluss e leggi razziali | L’elaborazione del passato e il futuro della memoria

Tra Anschluss e leggi razziali | L’elaborazione del passato e il futuro della memoria

22 Gennaio 2019 | 18:00 - 20:00
Roma - Forum Austriaco di Cultura, Viale Bruno Buozzi 113

In occasione della „Giornata della Memoria“, che il Forum Austriaco di Cultura Roma commemora ogni anno in prossimità della giornata internazionale della memoria delle vittime del nazionalsocialismo (27.1.), è prevista per il 2019 una conferenza scientifica sulla cultura della memoria. Hannah Lessing, Segretario generale del Fondo Nazionale della Repubblica d’Austria per le vittime del nazionalsocialismo, e lo storico Amedeo Osti Guerrazzi (Fondazione Museo della Shoah) presenteranno l’approccio al passato in Austria e in Italia. Nel 2018 vi è stata la ricorrenza degli 80 anni sia dell’Anschluss dell’Austria al Reich tedesco, che dell’emanazione delle leggi razziali nel 1938. Entrambi gli eventi hanno avuto luogo nell’era del totalitarismo, contribuendo a spianare la strada fino allo scoppio della Seconda guerra mondiale, alla Shoah e alle deportazioni di massa. Dopo 81 anni ci si pone quindi la domanda: cosa hanno imparato le due nazioni dal proprio passato, ovvero qual è il loro rapporto con la memoria – e come sarà il futuro della memoria stessa? La conferenza, organizzata insieme all’Istituto Storico Austriaco a Roma, sarà in lingua italiana e tedesca con interpretazione simultanea.

La conferenza, sarà moderata dallo storico David Meghnagi, direttore del Master internazionale in Didattica della Shoah presso l‘Università degli Studi Roma Tre.

 

  • Hannah Lessing: L’approccio austriaco al passato – Il futuro della memoria
  • Amedeo Osti Guerrazzi: L‘elaborazione del passato in Italia – Quali miti storici plasmano e hanno plasmato l’Italia a seguito della Seconda guerra mondiale
  • Discussione moderata da David Meghnagi