Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Architetture a confronto: Vienna – Roma

inaugurazione mostra e tavola rotonda

24 ottobre 2018 18:00
Roma - Forum Austriaco di Cultura Roma, Viale Bruno Buozzi 113
ingresso libero fino a esaurimento posti

In una mostra fotografica Marina Kavalirek e Stephanie Villgratter presentano l’edilizia abitativa del XX e inizio XXI secolo di Vienna e Roma. A seguire le autrici delle guide architettoniche DOM su Roma e Vienna prendono parte a una discussione moderata dall’architetto Alessandro Franchetti Pardo.

L’architettura, e in particolare l’edilizia residenziale, di Vienna e Roma ha subito sviluppi multiformi, originati da condizioni diverse in campo politico, economico, climatico e urbanistico. La mostra, ideata da Marina Kavalirek e Stefanie Villgratter, mette a confronto l’architettura del XX secolo e degli inizi del XXI secolo delle due capitali attraverso l’esempio dell’edilizia abitativa. 
In una discussione aperta al pubblico, organizzata in occasione dell’inaugurazione della mostra, le autrici austriache analizzano il panorama edilizio delle due città con riferimento a schemi funzionali analoghi, linguaggi formali e scelte di materiale adottati nell’ultimo secolo. 
Punto di partenza di questo progetto sono le guide architettoniche su Vienna e Roma edite a Berlino da DOM Publisher: ‘Wien’ (di Stefanie Villgratter) e ‘Rom, Bauten und Projekte nach 1945’ (di Marina Kavalirek), quest’ultima di prossima uscita anche in lingua inglese e in italiano.

La mostra è visitabile fino all’8 novembre 2018 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 (tranne venerdì 26 ottobre 2018, Festa Nazionale austriaca).

cenni biografici

Sandro Franchetti Pardo

Architetto e docente universitario romano a contratto dal 1992 presso varie Università italiane tra le quali: “Sapienza Università di Roma”, “Roma Tre”, “Politecnico di Bari” e Catholic University of America dal 2015.
Esperienze progettuali nei campi dell’ housing sociale, della progettazione nei centri storici, nel recupero architettonico e nella ristrutturazione edilizia, negli allestimenti museali, di mostre e di convegni internazionali. Oltre al housing sociale i suoi interessi si concentrano in particolare nel rapporto fra la tipologia edilizia e la città costruita. È autore su questo tema di diverse pubblicazioni. (“progettare il tessuto urbano”)

Marina Kavalirek

Nata nel 1972 in Austria, si è laureata presso la TU di Vienna con una tesi progettuale riguardante Roma, dove ha deciso di vivere dal 1997. Ha lavorato a progetti come le Vienna TwinTowers e il Radisson Blu es Hotel, tra gli altri negli studi degli architetti Massimiliano Fuksas e King-Roselli. Nel 2005 fonda l’associazione culturale ARcult (membro della rete internazionale Guiding Architects fino al 2017) insieme a Luigi Panetta e Florence Le Priol. ARcult è specializzata nella promozione e diffusione della conoscenza dell’architettura moderna e contemporanea a Roma, in particolare con visite guidate e conferenze. Dal 2007 insegna in diversi programmi per studenti americani di architettura a Roma e dal 2009 è direttrice del programma di architettura del Catholic University of America.

Stefanie Villgratter

Nata nel 1987, ha studiato architettura a Linz, Austria. Ha collaborato con Riepl Riepl Architekten, Linz/Vienna, e insegnato linguaggio architettonico presso le scuole di base austriache e l’Istituto di educazione ambientale applicata (IFAU-Institut für Angewandte Umweltbildung) di Steyr. Dal 2012 al 2016 ha lavorato come architetto presso Meuser Architekten e come redattrice presso la DOM Publishers di Berlino, pubblicando la guida all’architettura sulla città di Vienna “Architekturführer Wien” nel 2014. Dal 2016 spiega l’architettura ai bambini berlinesi in età prescolare dove nel frattempo si è formata come educatrice.