Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi


TERRA ARTE | Judith Wagner e Wolfgang Richter

TERRA ARTE | Judith Wagner e Wolfgang Richter

28 Maggio 2022 - 31 Ottobre 2022
Blera (VT) – Località Pariano snc
biglietti: 5 Euro

TERRA ARTE è un parco di scultura contemporanea voluto dallo scultore Sandro Scarmiglia che riunisce in uno scenario naturale e rurale diverse opere di artisti internazionali. Nel mese di maggio si aggiungono gli interventi degli austriaci Judith Wagner e Wolfgang Richter, insieme alle installazioni degli artisti italiani Publia Cruciani e Alfonso Maria Isonzo. Nell’ambito dell’inaugurazione è previsto il concerto del gruppo musicale Soul Moscato.

 

CONI tempo | Wolfgang Richter
«Dal punto di vista geologico la sabbia ha milioni di anni. Nei miei progetti di landart mi confronto con il cambiamento, la transitorietà e il tempo. Per Blera ho scelto del materiale “povero” e ben conosciuto – ovvero il tufo marrone e i sassi neri di origine vulcanica – per creare un’opera che tratti il tema della transitorietà. Un’opera che verrà trasformata dal vento attraverso le stagioni.» (Wolfgang Richter)

Video: youtu.be/znURSuOpY5s>
www.wolfgang-richter.eu

 

 MEN | Judith Wagner
«Tre ritratti di normali cittadini – dipinti rispettivamente di blu, verde e rosso – a indicare le loro storie e posizioni nella vita: il sovrano, l’incerto e il distanziato. Gli uomini vengono rappresentati seduti su un piedistallo, ma a guardare attentamente non vi è seduta: la loro sicurezza è solo apparente. » (Judith Wagner)

Per maggiori informazioni sul progetto TERRA ARTE si rimanda alla presentazione

Comunicato stampa

 

cenni biografici artisti austriaci

Wolfgang Richter, nato nel 1953 in Baviera, si è trasferito a Salisburgo negli anni settanta, dove ha studiato germanistica e storia all’ Università e arte all’ università Mozarteum di Salisburgo. Seguono incarico di insegnante/assistente e dottorato di ricerca.  Insegnamento di arte e storia nei licei per più di 40 anni. Critico d’arte per 20 anni e curatore di diversi progetti d’arte. Nel 1997 inizia progetti pedagogici per l’architettura. Nel suo atelier lavora con un torchio storico e fa stampe di linoleum e di legno. Dal 1995 usa per le sue opere materiale che trova nella natura per realizzare progetti di land-art con materiale autoctono. Dal 2014 lavora anche con sabbia, terra, ciottoli e sassi – terra arte – e si dedica a fenomeni geologici. Vive e lavora a Salisburgo. Ha partecipato a simposi in Austria, Germania, Svizzera, Serbia, Svezia e Stati Uniti. Varie mostre istituzionali in musei e parchi.
Attività espositiva:
2001 „Materia prima““ Abbazia St. Lambrecht (A) –  2008/09 „Arte.natura“ Ingolstadt parco Klenze (Ger) – 2012 Belgrado, Parco Kalemegdan (Srb) – 2012/13 „Casa di neve” Salzburg Museum (A) – 2014 Aliso Viejo  „Gone with the wind” (Stati Uniti) – 2017 (x)sites Kattegattleden Falkenberg (Sv) „GrassWind“ – 2018 Twingi Landart (Sviz) – 2019 MELAnconia Percorso culturale Lana / Merano (I) -2020 „finalmente infinito.1400 specchi Parco del Castello Hellbrunn (A) – 2021 “Nel dialogo” Robert Moser Wolfgang Richter padiglione Hipp, Gmunden (A) – 2021/22 “Disporrem e impilare” Bühl (Ger)  Mattsee /A)

Judith Wagner nasce nel 1973 a Vienna. Studia scultura presso l’Universita di Arti Applicate di Vienna e presso la Kunsthogskolen di Oslo/Norvegia. Nel 1998 vince il “Würdigungspreis des Bundesministers für Wissenschaft und Verkehr” (Onorificenza del Ministero Federale Austriaco Scienza e Trasporti). Dal 1999 al 2009 e assistente presso l’Universita di Arti Applicate di Vienna (scultura) e nel 2001 assistente nell’atelier John de Andrea di Denver, USA. Dal 2007 e docente presso la New Design University di St. Polten. Ha partecipato a numerose esposizioni internazionali a Vienna, Regensburg, Londra, New York, e altre ancora. Vive e lavora in Bassa Austria.

La mostra è visitabile fino a ottobre 2022