Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.
,

… il silenzio di Monte Subasio … Anna Maria Mackowitz & Gitti Schneider – mostra

… il silenzio di Monte Subasio … Anna Maria Mackowitz & Gitti Schneider – mostra

30 novembre 2014 - 8 dicembre 2014
Assisi - Galleria Le Logge, Piazza del Comune + Google Maps

Vernissage: 30 novembre – ore 17.00

Anna Maria Mackowitz e Gitti Schneider, due artiste di Innsbruck, espongono i propri dipinti a olio in una mostra che si tiene ad Assisi dal 30 novembre al 8 dicembre a conclusione dello scambio Artists-in-Residence a Monte Subasio (7 novembre – 8 dicembre 2014).
Intento delle due artiste durante il proprio soggiorno a Monte Subasio è stato quello indagare la relazione fra percezione e invenzione pittorica:  Il cambio di prospettiva ha permesso loro di distanziarsi dalle proprie abitudini.
Lavorare insieme in un luogo inusuale ha dato loro l’opportunità di varcare i limiti del noto e del conosciuto e di rintracciare strati più profondi nel dialogo.  La propria essenza viene rafforzata tramite il riflesso nell’altro.
Il lavoro per la mostra “… il silenzio di Monte Subasio…” è il punto d’inizio del loro incontro artistico e della loro cooperazione. Un’attività artistica legata dal comune approccio alla qualità di contemporaneo e all’assenza di mire.

La mostra, inaugurata domenica 30 novembre, sarà visitabile fino all’8 dicembre 2014.

Anna Maria MACKOWITZ
Nasce nel 1953 a Brixlegg. Nel 1979 si laurea in Storia e Germanistica all’università di Innsbruck e subito a seguire insegna a Istanbul fino al 1987. Dal 1989 vive a Innsbruck.
Frau i suoi insegnanti ricorda gli artisti Gerhard Lojen a Graz, e Jakobo Borges, fra New York e Salisburgo.
Attiva con mostre in Austria e all’estero dal 1999, vince la borsa di studio del Land Tirol per soggiorni a Plaiano nel 2003 e nel 2009. Frequenti sono i viaggi studio in Turchia, Siria, GIordania, Egitto e India.

Anna Maria Mackowitz

Gitti SCHNEIDER
Nata nel 1958, studia Storia dell’Arte all’università di Innsbruck cui segue il dottorato. Dal 1984 al 1991 è coautrice del volume sulla topografia artistica austriaca (”Österreichische Kunsttopographie“).
Dal 1998 lavora come artista e conta numerose esposizioni in Austria e all’estero. Nel 2003 e nel 2009 soggiorna a Plaiano grazie alla borsa di studio del Land Tirol.

Gitti Schneider