Intercultural Achievement Award (IAA) 2021 – VIII edizione

Con l’Intercultural Achievement Award il Ministero degli Affari Esteri Austriaco premia organizzazioni che promuovono il dialogo interculturale e interreligioso in Austria e all’estero. Il premio si rivolge a chi partecipa attivamente alla convivenza interculturale intraprendendo nuovi percorsi nel dialogo interculturale, superando sfide concrete attraverso l’azione interculturale e promuovendo il dialogo interculturale e interreligioso tramite i media.

Requisiti base per candidati non austriaci: progetti interculturali realizzati da organizzazioni o singoli individui nei seguenti settori: Arte/Cultura, Giovani, Diritti Umani, Global Citizenship Education e Integrazione. Quest’anno si porrà un nuovo focus su progetti nelle seguenti nuove categorie: ambiente, sfide collegate alla pandemia e tecnologia. I progetti devono essere in attuazione o già conclusi.

Chi può partecipare? Il bando è rivolto sia a organizzazioni no-profit, a organizzazioni del settore privato, come anche a singole persone. Sono escluse le istituzioni governative, scientifiche e di ricerca, come anche le istituzioni internazionali.

Premi
categoria Sustainability (sostenibilità): „miglior progetto in corso”

categoria Recent Events (attualità): „miglior progetto con riferimento al Covid-19”

Categoria Technology (teconologia): „miglior impiego della tecnologia nel contesto di un progetto interculturale“

categoria Innovation (innovazione): „progetto interculturale più innovativo”

categoria Media: „miglior contributo mediale per comprensione interculturale”

Ogni categoria ha i propri requisiti. Vi è un unico vincitore per ciascuna categoria.

Si prega di voler desumere tutte le informazioni su www.bmeia.gv.at/IAA (in tedesco e in inglese).

Le domande vanno inviate al seguente indirizzo e-mail: dialog@bmeia.gv.at
Temine ultimo per partecipare al bando: 6 giugno 2021